Attivazione di un tirocinio (6 mesi)
20%

700

obiettivo

365

giorni al termine

1

acquisto

Attivazione di un tirocinio (6 mesi)
0%

700

obiettivo

365

giorni al termine

0

acquisti

Attivazione di un tirocinio (12 mesi)
0%

1500

obiettivo

365

giorni al termine

0

acquisti

TrasiMemo Social Craft

Il portale e-commerce TRASIMEMO SOCIAL CRAFT nasce dall’idea di mettere in rete la produzione artigianale che i pazienti del Centro di Salute Mentale realizzano all’interno dei Laboratori nei Musei del Trasimeno.

I laboratori di terapia occupazionale attivati e monitorati dalla Cooperativa Frontiera Lavoro nel 2019 sono arrivati alla terza edizione grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e alla Usl Umbria1. Dopo una esperienza pilota all’interno del Museo TrasiMemo di Paciano oggi le attività si sono allargate ad altre realtà locali: Il Museo del Vetro di Piegaro, il Museo della Pesca di San Feliciano (Magione) e il Museo di Museo di Storia naturale e del territorio “A. Verri” a Città della Pieve.

In tutte le sedi gli allievi dei laboratori – in carico al Centro di Salute Mentale del Trasimeno – hanno la possibilità di misurarsi con attività artigianali tradizionali dalla tessitura, alla lavorazione del vetro, passando per gli oggetti legati alla cultura della pesca fino ad un vero e proprio “giardino di piante officinali” dal quale trarre tisane e cosmetici.

Dall’attività terapeutica i vari gruppi ha costituito prodotti finiti quali accessori ed abbigliamento che oggi costituisce il catalogo dei prodotti che trovate nel sito.

Il ricavato è destinato al proseguimento delle attività terapeutiche.

I NOSTRI LABORATORI ARTIGIANALI

Contribuisci anche tu ai nostri progetti, acquista uno dei nostri prodotti e aiutaci a raggiungere i nostri obiettivi.

Chi siamo

La cooperativa sociale Frontiera Lavoro nasce nel dicembre 2001 a seguito di un percorso di spin off aziendale dalla cooperativa sociale Nuova Dimensione. Frontiera Lavoro, fin dal 1995, ne aveva costituito l’area “Politiche del lavoro per le fasce deboli”, promuovendo azioni di contrasto all’emergente e sempre più diffuso rischio di emarginazione dal mercato del lavoro delle fasce più deboli della popolazione, proponendo il lavoro quale strumento di reintegrazione nel tessuto sociale.

Nel corso degli anni Frontiera Lavoro ha rafforzato il proprio know-how nel settore delle politiche attive del lavoro, che mantengono una forte centralità all’interno dell’organizzazione, ampliando però il proprio raggio di intervento anche alle tematiche della mediazione interculturale e ai servizi educativi per minori. Progettando interventi per le comunità locali, in forte aderenza ai bisogni emergenti, la Cooperativa mantiene forte lo sguardo all’Unione Europea e alle sue politiche di inclusione sociale e contrasto al fenomeno della disoccupazione, progettando e gestendo interventi di carattere transnazionale.

Dal 2014 la Cooperativa in collaborazione con la USL Umbria 1 ed in particolare con il Centro di Salute Mentale del Trasimeno ha sperimentato laboratori di osservazione delle abilità e terapia occupazionale attraverso diverse edizioni del progetto TRASIMEMO ARTS&CRAFT con sede presso il Museo Banca della Memoria TRASIMEMO di Palazzo Baldeschi a Paciano.

Perché TrasiMemo?

Trasimemo è la Banca della Memoria che a Palazzo Baldeschi di Paciano raccoglie le testimonianze dell’artigianato tradizionale dell’area del Trasimeno toccando tutti gli elementi dal legno al ferro, dal tessuto alla ceramica e alle diverse lavorazioni ed ospita alcuni dei laboratori “SOCIAL CRAFT” di produzione.

Compila il form

* campi obbligatori

Trasimemo Social Craft

Frontiera Lavoro Cooperativa sociale
Via Berenice, 2 – 06127 Perugia

+39 075 5002458

+39 075 5156543

Informazioni – [email protected]
Presidente – [email protected]
Siti web – www.frontieralavoro.it

Link utili

0